closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

E Gaetti (M5s), il vice di Salvini, difende il modello Riace

«Da parte del sindaco di Riace non c’è stata una perfetta corrispondenza del rispetto delle regole, d’altro canto bisogna ammettere che lui da tutto questo sistema non ha avuto nessun tipo di interesse personale, non ha rubato né si è arricchito. Quindi faccio fatica a prendere una posizione in maniere netta». Lo ha detto il sottosegretario all'Interno con delega all’Antimafia, Luigi Gaetti, intervenuto a Trento ad un incontro sulla sicurezza organizzato dal Movimento 5 Stelle. «Certe cose vanno valutate nel contesto e forse le istituzioni di controllo avrebbero dovuto all’inizio in maniera bonaria rimetterlo in riga. Anche perché il modello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi