closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Dipiazza e Russo, a Trieste due debolezze nel sonno della politica

Roberto Dipiazza festeggia dopo la vittoria alle comunali 2021

Roberto Dipiazza festeggia dopo la vittoria alle comunali 2021

Il secondo turno a Trieste ha confermato l’astensione come l’unica, grande vincitrice di queste elezioni amministrative: se cinque anni fa il sindaco di centro-destra Dipiazza veniva eletto da circa un quarto dell’elettorato, ora si appresta ad iniziare il suo quarto mandato con un quinto dei consensi. Dipiazza diventa sindaco di Trieste per la prima volta nel 2001, con 58.000 voti: c’era la lira, le Torri Gemelle erano ancora in piedi e di lì a un mese gli 8 grandi della Terra sarebbero stati fronteggiati dal variegato popolo No global a Genova. Chi scrive frequentava ancora le scuole elementari. Vent’anni dopo,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.