closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Dal centro Boeri a Norcia a Casa Ancarano, è tutta un’inchiesta

L'Umbria post sisma. Oltre al caso del centro commerciale «Deltaplano» di Castelluccio, altre due strutture nel mirino della magistraura

Il Centro polivalente di Norcia sequestrato

Il Centro polivalente di Norcia sequestrato

Un terremoto cambia sempre il volto del luogo che travolge. Un po’ perché distrugge quello che c’era e un po’ perché, dopo, si ricostruisce e niente sarà più «com’era e dov’era». Sull’Appennino funestato dalle scosse del 2016 e del 2017 la ricostruzione delle case non è mai cominciata davvero - nemmeno il 10% dei cantieri necessari è stato aperto -, ma il cratere è tutto un fiorire di centri commerciali, strutture per negozi e servizi, villaggi per botteghe e ristoranti, centri polifunzionali. Oltre al caso macroscopico di Castelluccio, dove il «Deltaplano» da 11.000 metri quadrati è pronto a spiegare le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.