closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Clima, il Nord del mondo sul cambiamento non cambia

Milioni di vite a rischio. I paesi ricchi snobbano l’emergenza dei paesi poveri. E il piatto del Fondo globale piange. L’allarme lanciato da Oxfam: gli Stati uniti si defilano. E «dall’Italia nessun impegno»

Un corteo del Fridays for Future attraversa Milano

Un corteo del Fridays for Future attraversa Milano

La lotta al cambiamento climatico è ferma al palo. A quasi quattro anni dalla firma dell'Accordo di Parigi, i Paesi del Nord del mondo non hanno ancora finanziato completamente il Fondo globale per il clima, che dovrebbe sostenere progetti per l'adattamento alla crisi climatica nel Sud del mondo, «e salvare milioni di vite» secondo Oxfam, che il 24 ottobre ha presentato un rapporto. «DALL'ITALIA ancora nessun impegno» sostiene l'organizzazione non governativa, che ha lanciato l'allarme in occasione dell'apertura del summit di Parigi sul Fondo globale per il clima. In totale, il Fondo - lanciato nel 2010 - è fermo a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.