closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Captain Volkonogov Escaped», nella cupa Russia delle epurazioni

Venezia 78. In concorso, un film di Natasha Merkulova e Aleksey Chupov

Captain Volkonogov Escaped di Natasha Merkulova e Aleksey Chupov, in concorso, è un percorso, anzi una visione di redenzione della gioventù militarizzata, nerboruta annessa ai regimi totalitari: atletismo, muscolarità levigata in sintonia con le teste rasate, lisce, e con occhi azzurri impassibili, sciorinati sin dalla prima sequenza insieme a un che di depravato, di malsano dei comportamenti cameratechi. Punto di partenza della narrazione è la tortura praticata sistematicamente dal servizio di sicurezza nazionale russo ai danni di individui innocenti che però, secondo le farneticazioni dei maggiorenti, maggiori, colonnelli, eccetera, imbastiti in una divisa rossa che pare anticipare il colore del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.