closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bombe a Gaza, sì a inchiesta Onu. E critiche a Usa e Italia

Gaza city. Le macerie dei palazzi colpiti dall'aviazione israeliana in Wahde Street

Gaza city. Le macerie dei palazzi colpiti dall'aviazione israeliana in Wahde Street

Dopo la dura introduzione dell’alto commissario Onu per i diritti umani Michelle Bachelet, che ha parlato di «crimini di guerra» e di «chiara violazione del diritto internazionale umanitario» nel conflitto tra Israele e Hamas, il Consiglio per i diritti umani dell’Onu ha approvato una risoluzione presentata dal Pakistan (per conto dell’Organizzazione della cooperazione islamica) che dà il via libera a un’inchiesta internazionale sui raid israeliani sulla Striscia, i razzi lanciati da Hamas su Israele e le violenze «sistematiche» commesse nei Territori palestinesi e Israele. La risoluzione, passata con 24 voti a favore, 9 contrari e 14 astensioni, è stata bollata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi