closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Afghanistan, Biden accoglie Ghani per dargli il benservito

Usa/Afghanistan. Incontro alla Casa bianca tra i due presidenti. Il sostegno americano c’è, ma non durerà ancora a lungo. Il confronto tra il governo e i Talebani in ascesa politica e militare è pagato dai civili: centinaia di migliaia di nuovi sfollati

Il presidente afghano Ashraf Ghani accolto alla Casa bianca da Joe Biden

Il presidente afghano Ashraf Ghani accolto alla Casa bianca da Joe Biden

Venerdì alla Casa bianca il presidente degli Stati uniti, Joe Biden, ha incontrato l’omologo afghano Ashraf Ghani e il capo dell’Alto consiglio per la riconciliazione nazionale, Abdullah Abdullah. L’incontro avviene nel momento più incerto e drammatico della Repubblica islamica d’Afghanistan, l’architettura istituzionale sorta sulle ceneri dell’Emirato dei Talebani, quei Talebani prima bombardati dagli americani, nel 2001 e negli anni successivi, poi trasformati in interlocutori diplomatici. Il ritiro è inevitabile, i giochi sono fatti, ha ribadito Biden, coerente con le posizioni espresse dal 2008/2009, da quando si è convinto che non ci possa essere soluzione militare al conflitto afghano, ma diplomatica....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.