closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Yanis Varoufakis e l’universo parallelo della rivoluzione

Non solo narrativa. «Another Now». Un libro di fantascienza politica e sociologica sulla scia di Philip K. Dick e di Ursula Le Guin, autori esplicitamente citati dall'economista greco. In questo caso però la tecnorivoluzione e il nuovo regime rivoluzionario non sono solo finzione letteraria. La verità è che l’autore ha voluto scrivere un manuale per la sovversione antiliberista del ventunesimo secolo

L'economista greco, ed ex ministro, Yanis Varoufakis

L'economista greco, ed ex ministro, Yanis Varoufakis

Noi non ce ne siamo accorti ma nel 2008 il capitalismo della finanza globalizzata è crollato. Per opera di gruppi rivoluzionari di tecnoguerriglia leninisticamente composti da tecnici ed intellettuali, il vecchio regime è stato sostituito da un’economia sociale di mercato. Un «postcapitalismo» pronto a fare un salto in avanti verso il comunismo in senso marxiano. Una rivoluzione che non ha nulla in comune con quelle dei due secoli precedenti, ma si è basata sulla capacità di penetrare nel sistema finanziario e di scardinarlo, sfruttando i suoi non pochi punti deboli. Anche la nuova società postcapitalista non ricorda in nulla il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.