closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Violenze di polizia fuori controllo, un intero quartiere di Atene in rivolta

Grecia. Repressione e schedature come ai tempi dei colonnelli. Agenti coperti dal premier Mitsotakis, che in tv accusa Syriza di «spargere discordia»

Polizia a Nea Smyrni

Polizia a Nea Smyrni

Si può governare un paese europeo ricorrendo sempre e ovunque alla violenza poliziesca? È il quesito che deve risolvere in tutta fretta il premier neoliberista greco Kyriakos Mitsotakis, che rischia di pagare cara la sua fiducia incondizionata nelle capacità repressive di una polizia fuori controllo. TUTTO COMINCIA LUNEDÌ nel quartiere Nea Smyrni di Atene. Giorno soleggiato, quartiere residenziale, borghesia medio alta, sindaco di destra. Nella piazza centrale famiglie con carrozzine, bambini che giocano, qualche giovanotto passeggia e fuma. All’improvviso piomba sulla piazza una nutrita pattuglia di poliziotti in moto che cominciano a distribuire multe da 300 euro a testa per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.