closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Venezuela, l’Alta Corte annulla le due sentenze contestate

America Latina. Il presidente Maduro convoca il Consiglio di Difesa che chiede al Tsj di rivedere il giudizio emesso sul parlamento e l'immunità

Il presidente venezuelano Maduro

Il presidente venezuelano Maduro

In Venezuela, lezioni di «democrazia partecipata». La Sala Costituzionale del Tribunal Supremo de Justicia (Tsj) ha soppresso due sentenze - 155 e 156 - emesse il 28 marzo riguardo all’immunità parlamentare e alle funzioni dell’Assemblea nazionale, a maggioranza di opposizione. Sentenze motivate dal persistere del «desacato» (ribellione) da parte delle destre, che hanno vinto le legislative del dicembre del 2015. Uno stato di insubordinazione che l’Alta corte ha ravvisato dopo l’assunzione d’incarico di tre deputati dello Stato Amazonas, invalidati per frode. Lo scontro di poteri è proseguito da allora in punta di diritto (e di piazza) e nel costante appello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.