closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Variante Delta nel Guangdong, nuove chiusure e scali portuali nel caos

Cina. Attivati 300 hotel in tutta la regione per la quarantena dei viaggiatori in arrivo

Nei giorni scorsi il Guangdong, regione nel sud della Cina, ha registrato decine di nuovi casi confermati di Covid-19 trasmessi localmente. Sotto pressione, in particolare, c’è Guangzhou (Canton), mentre misure restrittive sono applicate in molte città della regione. Pur in una situazione che viene considerata sotto controllo sono state imposte restrizioni a causa delle varianti. I racconti che arrivano dal sud ricordano quelli che arrivavano dalla Cina un anno fa (analogamente anche Vietnam e Australia hanno riadottato misure restrittive per via delle varianti): un lavoratore del porto di Yantian a Shenzhen, città di oltre 17 milioni di abitanti, è risultato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi