closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Un muro lungo 40 chilometri, la Grecia blinda il confine

Lungo il fiume Evros. Ultimata la barriera alla frontiera con la Turchia. Erdogan non ha rassicurato Mitsotakis, ora i suoi ministri agitano «possibili nuovi flussi migratori». Presto verranno assunte 250 guardie e sarà rafforzata la sorveglianza con mezzi elettronici

Militari greci presidiano il muro al confine con la Turchia lungo il fiume Evros

Militari greci presidiano il muro al confine con la Turchia lungo il fiume Evros

Mentre giganteschi incendi divorano ancora gran parte dell’Attica e minacciano di nuovo i sobborghi di Atene, il governo greco ha voluto approfittare della clamorosa disfatta della Nato in Afghanistan per fare esibizione di forza contro i migranti al confine terrestre con la Turchia, lungo il fiume Evros. Ben due ministri, Nikos Panayotopoulos per la Difesa e il problematico Michalis Chrysochoidis per l’Ordine Pubblico hanno visitato le postazioni di frontiera per farsi immortalare dalle telecamere mentre stringono le mani a poliziotti e militari e provano con le loro poderose mani la resistenza della muraglia eretta dal governo nella parte meridionale della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.