closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tartarughe e governance: ascesa asiatica e tramonto dell’Occidente

Asia . Siamo già nel secolo asiatico. E se la Cina è «solo» il traino di un’intera regione, l’idea di governance del nuovo assetto mondiale, nel quale muta il concetto politico di Occidente, passa per il dibattito in corso a Pechino

Nel giugno del 2018, Yan Xuetong, il direttore dell’Istituto per le relazioni internazionali alla Tsinghua University (una delle più prestigiose, nella quale si forma l’élite del paese) ha rilasciato un’intervista a Reference News, giornale dell’agenzia di stampa statale Xinhua, nella quale ha ripetuto quanto costituisce il cuore del suo pensiero: il mondo attraversa un periodo di caos dovuto alla «redistribuzione» del potere all’interno di nuovi equilibri mondiali; è quanto accade, sostiene Yan, quando una potenza leader inizia una fase discendente, a fronte dell’arrivo sulla scena di una nuova potenza. L’esito di questo passaggio porterà a un nuovo bipolarismo, nel quale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.