closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Traditi dall’Olanda

1977-2017. Con il sequestro di una scolaresca e di un treno, 40 anni fa, esplodeva nei Paesi bassi la questione degli abitanti delle Molucche, che combattendo gli indipendentisti indonesiani in nome della comune fede cristiana con i dominatori persero tutto. E come ringraziamento vennero rinchiusi negli ex lager. Una delle pagine più buie e paradossali della decolonizzazione

La motrice del treno sequestrato il 23 maggio 1977 nei pressi di Glimmen, dopo l’assalto delle forze speciali olandesi

La motrice del treno sequestrato il 23 maggio 1977 nei pressi di Glimmen, dopo l’assalto delle forze speciali olandesi

Un treno e i suoi cinquanta passeggeri sequestrati da un gruppo armato e centocinque bambini e sei insegnanti presi come ostaggi dopo l’irruzione in una scuola: è il 23 maggio 1977 e a rendere insoliti questi due fatti rispetto ad altre azioni della lotta armata di fine anni ’70 sono non solo i luoghi coinvolti ma anche le identità dei protagonisti. ENTRAMBI GLI AVVENIMENTI infatti, accaddero nei Paesi bassi e gli autori invece, furono giovani molucchesi: il treno venne fermato nei boschi di Glimmen, a pochi chilometri dalla città di Groningen, mentre i bambini e gli insegnanti della scuola furono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.