closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Telefono Donna» di Potenza. Marroccoli: «Rischiamo la chiusura, i fondi non arrivano»

CENTRI ANTIVIOLENZA. Una intervista con la presidente del Centro in Basilicata che ha anche una Casa Rifugio che ospita anche minori. Sono state 3mila le donne che si sono rivolte a loro dal 2001, le denunce sono in aumento eppure le istituzioni non sostengono come dovrebbero

Che i centri antiviolenza, a fronte di un capillare e necessario lavoro sul territorio, soffrano per la mancanza e il ritardo di fondi, è un dato che accomuna le strutture a diverse latitudini. Abbiamo raggiunto, per qualche domanda, Cinzia Marroccoli attuale presidente, coordinatrice e psicologa di «Telefono Donna», con sede a Potenza, oltre che consigliera nazionale Di.Re. Da anni offrite molti servizi essenziali all'intera Basilicata. Come è la situazione della regione? «Telefono Donna», associazione di volontariato, è sia Centro Antiviolenza «Telefono Donna» che Casa Rifugio «Casa delle Donne Ester Scardaccione». Esistiamo dal 1989 come linea telefonica di ascolto e consulenze,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.