closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Sulla birra Tsipras vince la battaglia anti-austerity

Grecia. Esclusa dalle tasse la birra artigianale. Scontro sulle grappe

Alexis Tsipras

Alexis Tsipras

La birra greca ha vinto la sua prima battaglia. La tassazione dei piccoli produttori non verrà aumentata, come avrebbero voluto i creditori. Inizialmente, si era pensato di abolire il trattamento fiscale favorevole riservato ai proprietari di piccole industrie della birra, che versano circa metà imposte, rispetto ai grandi gruppi internazionali. Evidentemente c’è chi, tra i responsabili delle istituzioni creditrici, ritiene che si tratti di un trattamento di favore, che danneggia la libera concorrenza. Ma gli stessi produttori (che non superano i 200.000 ettolitri all’anno), alcuni esponenti della sinistra, i Greci Indipendenti e l’opposizione, hanno sposato una tesi completamente opposta: questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi