closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Sheila Rock, l’occhio del punk

Intervista/Nel suo ultimo libro scatti inediti di Sid Vicious, Siouxsie, Damned, Billy Idol. È la più nota fotografa musicale in circolazione. Ha documentato l’alba del movimento britannico ed è stata al cuore della rivista «The Face». «Amavo i Clash, avevano il look, le canzoni piene di cultura giovanile, l’atteggiamento. Non ho ritratto i Sex Pistols all’inizio, solo in seguito. Il problema era Malcolm McLaren»

Glen Matlock tiene in braccio Sid Vicious

Glen Matlock tiene in braccio Sid Vicious

Sheila Rock è la fotografa perfetta del punk inglese, la lente che guarda oltre, che non cede all'idea di band in sé e per sé ma che fornisce agli artisti un contesto, un'internità allo spirito del tempo; nel suo splendido libro fotografico Punk+ (First Third Books), le immagini sfondano gli anni inglesi di riferimento (1976-1979) e restituiscono un'atmosfera, l'aura di quei giorni; scrutano, ad esempio, nei locali di Sex, il negozio di Malcolm McLaren e di Vivienne Westwood o in quelli di Acme Attractions (con un Don Letts in posa). Inchiodano i Jam agli albori, John Lydon nella sua cameretta,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.