closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Senza confini, gli orizzonti non solo rock del TOdays festival

Musica. Un cartellone ricco di nomi, dai Dry Cleanina a The comet is Coming, Motta, Iosonouncane

Suturare la cesura tra centro e periferia e superare i confini musicali. Muoversi lungo la frontiera è, d’altronde, molto più stimolante che rinchiudersi in un perimetro definito. E in tempi di Covid è ancor più una scommessa. Questa è la storia di TOdays, festival del presente musicale, non solo rock, nato sei anni fa a Barriera di Milano, popoloso quartiere della periferia Nord di Torino, dove le problematiche, come in altri estremi urbani, si sono accentuate con la pandemia. E in questi spazi post-industriali TOdays ci è voluto rimanere per alleviare le ferite e per contaminarsi, trasformando una periferia geografica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.