closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Russia connection», l’attorney general Jeff Sessions a rischio

American Psycho. Il ministro della giustizia accusato di contatti con Mosca in campagna elettorale. Anche i repubblicani per le dimissioni

Jeff Sessions durante il giuramento

Jeff Sessions durante il giuramento

Jeff Sessions, attorney general - il ministro della giustizia - degli Stati uniti è sotto il fuoco incrociato di media, democratici e perfino repubblicani. IL SUO ERRORE è stato quello di mentire: nell’audizione al Senato per la sua nomina avrebbe sostenuto, sotto giuramento, di non aver avuto alcun rapporto con Mosca durante la campagna elettorale. Invece, secondo una ricostruzione fornita dal Washington Post, Session avrebbe avuto ben due incontri con l’ambasciatore russo a Washington. Su Trump i media americani da tempo insistono sui sospetti del famoso «aiutino» degli hacker russi per la vittoria elettorale; ecco dunque che Session rischia il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.