closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Robert Evans, addio al produttore del Padrino

Cinema. Aveva 98 anni, rilanciò la Paramount pictures. Tra i titoli oltre a due capitoli della celebre saga, anche Chinatown, Love Story, Rosemary's baby

Robert Evans

Robert Evans

Nella sua lunga vita - è morto domenica sera a 89 anni - Robert Evans, l’eccentrico e carismatico produttore di Hollywood che ha resuscitato gli studios Paramount negli anni 1960 portando sul grande schermo classici come Il Padrino e Chinatown, ma anche Love Story (sposandone l’interprete: Ali McGraw), è stato anche attore seppure per poco tempo. Perché la biografia di Evans - anche se Hollywood è piena di figure di esistenze ricche di aneddoti leggendari, è così avventurosa da sembrare una fiction. Una condanna per traffico di droga, una intensa vita matrimoniale (sette spose, una unione annullata dopo nove giorni...),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.