closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Renzi e il cavallo di Troia delle mutue contro il diritto alla salute

Sanità. Si taglia il salario e l’azienda fa l’affare di detrarre interamente i costi delle mutue dal costo del lavoro. Dove aveva fallito il governo Letta ha vinto il jobs act

Le “mutue di Renzi” sono come le metastasi che diffondendosi faranno morire la sanità pubblica. Nel 2013 il governo Letta rese pubblica una nota al Def nel tentativo di attuare il progetto di controriforma della sanità del governo Berlusconi(2009). La reazione della sanità fu del tutto contraria e il governo accantonò i suoi propositi. Quando Renzi subentrò a Letta ci fu un cambio di strategia: la sanità continuò ad essere de-finanziata e depotenziata ma quel progetto di contro-riforma fu spostato dentro al jobs act, al servizio di una politica economica interamente fondata sulla contrapposizione tra lavoro e diritti. La sanità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi