closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Reddito di base, una mappa anti propaganda

Il libro. «Il reddito di base nell’era digitale» di Giuseppe Allegri, pubblicato da Fefé editore. S’immagina una nuova architettura costituzionale, che possa aggredire la ricchezza finanziaria. Tre i concetti su cui si articola il volume: solidarietà, autodeterminazione, protezione individuale e collettiva

«Relogement» di Levalet

«Relogement» di Levalet

Con Il reddito di base nell’era digitale (Fefé editore, pp. 265, euro 15) Giuseppe Allegri ha scritto un libro necessario in un paese dove il governo nazional-populista Lega-Cinque Stelle sta istituendo una versione reazionaria del «reddito di cittadinanza». Ovvero: un sussidio che obbligherà al lavoro gratuito, alla formazione e riqualificazione obbligatoria, all’emigrazione forzata, all’arricchimento dei capitalisti che incasseranno i nuovi incentivi erogati sul modello del Jobs Act. Questo progetto è la parodia di una misura che significa l’opposto: una tutela universale di un diritto fondamentale all’esistenza di ogni persona svincolata dal lavoro e dalla nazionalità. IL VOLUME DI ALLEGRI permette...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.