closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Razzi su Gerusalemme, bombe su Gaza: uccisi 20 palestinesi

A tutta Spianata. Irruzione della polizia israeliana ieri all'alba nella moschea di Al Aqsa. Quasi 300 feriti. Poi i razzi di Hamas e la reazione di Tel Aviv. Morti 9 bambini

L’urlo delle sirene di allarme ha colto tutti di sorpresa alla Porta di Damasco. Da qualche minuto decine di giovani palestinesi celebravano una piccola ma importante vittoria. L’aver costretto, con le proteste di questi giorni, gli apparati di sicurezza israeliani e il governo Netanyahu a cambiare il percorso all’annuale Marcia delle Bandiere nella città vecchia, con cui i nazionalisti religiosi affermano il controllo di Israele su tutta Gerusalemme, incuranti delle risoluzioni internazionali. E i poliziotti israeliani, sempre pronti a far capire chi comanda, per diversi minuti hanno lasciato fare quei ragazzi, non pochi dei quali nelle sere passate sono stati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi