closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Puigdemont libero in attesa dell’udienza per l’estradizione

Nuovo ordine di cattura. Ha libertà di movimento e se vuole lasciare il paese deve informarne i magistrati

La giustizia belga frena ancora una volta il magistrato spagnolo Pablo Llarena al terzo tentativo di emettere un mandato di cattura europeo contro i «profughi della giustizia» o «esiliati politici», secondo il punto di vista. Inebriato dalla sentenza emessa dal Tribunale supremo lunedì contro molti dei ministri di Carles Puigdemont, a pochi minuti dalla pubblicazione della sentenza aveva emesso un nuovo ordine di cattura. Ma le autorità belghe gli hanno fatto subito sapere che doveva essere tradotto in una delle lingue accettate in Belgio, o quanto meno in inglese. Il che ha ritardato di qualche giorno la ricezione del mandato....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.