closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Puigdemont è libero, ma resta il nodo dell’estradizione

Indipendentismo. L’ex presidente della Catalogna era stato arrestato ad Alghero. Il caso esplode durante il negoziato tra Madrid e Barcellona

Carles Puigdemont all’uscita del carcere di Sassari

Carles Puigdemont all’uscita del carcere di Sassari

L’ex presidente catalano Carles Puigdemont è di nuovo libero. La notizia del suo arresto all’aeroporto di Alghero giovedì in tarda serata era caduta come una bomba in una Spagna impegnata a seguire con apprensione l’eruzione vulcanica sull’isola de La Palma. Passata una notte in carcere, ieri nel primo pomeriggio Puigdemont è stato ascoltato dalla giudice della Corte d’Appello di Sassari, che lo ha scarcerato senza misure cautelari. Ma la questione è tutt’altro che chiusa: il leader politico indipendentista dovrà ripresentarsi davanti ai magistrati sardi il 4 ottobre. "Sapevamo che c’erano i carabinieri all’aeroporto di Alghero, quindi è una cosa che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.