closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Papadimùlis : «Attenti alle destre, il pericolo non è passato»

Parla il vicepresidente dell'europarlamento. L'esponente della greca Syriza: ci vuole una svolta nella politica economica e sociale, la propaganda populista è ancora un grosso pericolo, i risultati delle comunali in Italia sono un forte campanello d’allarme

Il Vicepresidente del Parlamento europeo ed esponente di Syriza Dimitris Papadimùlis

Il Vicepresidente del Parlamento europeo ed esponente di Syriza Dimitris Papadimùlis

Vicepresidente del Parlamento europeo ed esponente di Syriza, Dimitris Papadimùlis interviene sulla questione dei migranti e definisce «scandalosa la posizione dei paesi che si rifiutano di rispettare gli impegni». Apprezza le posizioni di Laura Boldrini e lancia un monito: «L’estrema destra è sempre un pericolo, come dimostrano i risultati delle elezioni in Italia». Come vede la mancanza di solidarietà all’interno dell’Unione europea nella gestione dei migranti? Sulla crisi dei migranti stiamo vivendo un deficit di solidarietà europea. C’è un’inflazione di retorica, ma i risultati sono tragicamente modesti. L’Italia e la Grecia portano da sole sulle spalle quasi tutto il peso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.