closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Economia

Padoan chiede alla Ue 9 miliardi di flessibilità

La lettera a Bruxelles. Il ministro punta ad alleggerire la prossima manovra di bilancio in vista delle sempre più probabili elezioni in autunno. Lo sconto servirebbe a non far scattare un pesante aumento Iva. Intanto l'Istat rivede il Pil al rialzo: +1,2%

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan

Il governo tenta di chiudere in bellezza, prima di essere messo definitivamente in soffitta dall’accelerazione sulle elezioni (sempre più probabili in autunno): ieri l’inaspettata revisione al rialzo del Pil del primo trimestre 2017 da parte dell’Istat (all’1,2%), ma soprattutto il pressing del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan per ottenere dalla Ue una sostanziosa dose di flessibilità sulla prossima legge di Bilancio, ben 9 miliardi di euro. Se la richiesta andasse a buon fine, si potrebbe evitare l’aumento dell’Iva con soli 6-7 miliardi grazie al «tesoretto» concesso da Bruxelles. Altrimenti, in ottobre si dovrebbe disegnare una manovra ben più pesante, meno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.