closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Pace, uguaglianza ed ecologia»: una proposta per Leu

Italia. Lanciato un documento che chiede il ritorno della politica estera in campagna elettorale. Con tre parole d'ordine e lo sguardo rivolto alla creazione di una rete della sinistra europea

Migranti salvati nel Mediterraneo

Migranti salvati nel Mediterraneo

«La nostra iniziativa rappresenta il tentativo di riempire un vuoto», quello lasciato dal grande assente della campagna elettorale italiana: la politica estera. Così ieri alla Fondazione Basso è stato presentato il documento redatto da Gian Giacomo Migone, Alessandra Ballerini, Mario Bova, Alberto Bradanini, Tana de Zulueta e Maurizio Gressi. Se il dibattito è monopolizzato dalla questione migratoria, si avanza per slogan, attenti a non contestualizzarla per non far crollare il castello di carte. Dimenticando guerre occidentali e sfruttamento strutturale delle risorse dei paesi di provenienza, «crescita delle disuguaglianza – si legge nel documento – e erosione delle istituzioni democratiche esercitato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi