closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Open Arms, primo salvataggio con il nuovo decreto sicurezza

Migranti. «Siamo felici che persone soccorse possano ricevere ora tutte le cure e le tutele a cui hanno diritto», si legge in una nota congiunta di Open Arms ed Emergency

Migranti al largo della Sicilia

Migranti al largo della Sicilia

Lo sbarco della scorsa notte a Porto Empedocle dei 265 migranti salvati dalla nave Open Arms è il primo avvenuto con il nuovo decreto sicurezza del governo Conte 2. Le norme approvate in via definitiva il 18 dicembre scorso dal Senato prevedono infatti che il governo possa autorizzare l’ingresso in un porto italiano alle navi delle ong che, prima di effettuare il salvataggio di un’imbarcazione di migranti in difficoltà, abbia avvertito lo Stato di bandiera e il centro di coordinamento dei soccorsi competente. «Una procedura che abbiamo rispettato, come del resto abbiamo sempre fatto anche in passato», commentava ieri l’ong...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi