closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nucleare, l’Europa denuncia l’Iran per riportarlo nell’intesa

Accordo. Attivata la risoluzione delle dispute dopo l’arricchimento dell’uranio. C'è il rischio di un ritorno delle sanzioni dell'Onu. Teheran compie i primi arresti per l'abbattimento del Boeing, dopo le proteste dei giovani iraniani

Il presidente iraniano Hassan Rohani in un impianto nucleare civile

Il presidente iraniano Hassan Rohani in un impianto nucleare civile

Ieri gli E3 (Gran Bretagna, Francia e Germania) hanno avviato il meccanismo di risoluzione delle dispute per contestare all’Iran le violazioni relative all’accordo nucleare. Noto come Jcpoa, era stato firmato a Vienna il 14 luglio 2015 dai negoziatori iraniani e dai 5+1, i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza dell’Onu più la Germania. Innescare questo meccanismo equivale ad accusare formalmente l’Iran di aver violato l’accordo e potrebbe portare alla re-imposizione delle sanzioni dell’Onu, sospese in seguito all’intesa. Domenica sera 5 gennaio la tv di Stato iraniana aveva comunicato che il paese non avrebbe più accettato le limitazioni previste dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.