closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Non prosciughiamo il sogno di Talete

STORIA DELLE IDEE. Dai primordi della storia del pensiero occidentale l’aridità ha a che fare con il mortifero, senza vita. Anche la prospettiva ecologica invita a considerare l’acqua come una risorsa da usare con parsimonia. Tra filosofia e immaginario, un’indagine sul concetto di siccità

Exhibit at the 21st Century Museum of Contemporary Art, Kanazawa

Exhibit at the 21st Century Museum of Contemporary Art, Kanazawa

Senza acqua. Se è vero che l’acqua è vita, allora il sillogismo è presto fatto: senza vita. La siccità è la condizione tale per cui non solo l’acqua ma appunto la vita viene a mancare, l’inizio (dati storici alla mano) di guerre, carestie, diminuzione della biodiversità, desertificazione e migrazioni di massa. Ma facciamo un tentativo, quello della filosofia: dove la vita trema ed è in crisi, stenta a fiorire, allora gli ecosistemi cedono insieme alla loro essenziale produzione primaria. Sono i prolegomeni della tragedia dei viventi, una tragedia che esprime un abisso. Salto indietro, perché è necessario: quando Spinoza compone...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.