closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Murales, ulivi, racconti: da Bulciago a Roma l’Italia ricorda il suo Vittorio

1975-2011. A dieci anni dalla scomparsa di Vittorio Arrigoni, tante iniziative da oggi a domenica in tutto il paese. Il ricordo della compagna Maria Elena Delia e della giovane Francesca del Csoa La Strada

Un murale per Vittorio Arrigoni a Gaza City

Un murale per Vittorio Arrigoni a Gaza City

«Al di là di ogni retorica, è davvero difficile realizzare che Vittorio non è più con noi, almeno fisicamente, da 10 anni. Un tempo enorme, lui è invece è ancora così presente. Quando penso a Vittorio penso a Vittorio che c’è perché la mia vita è intrisa, pervasa da tutto quello che lui mi ha insegnato». Maria Elena Delia ha camminato a lungo al fianco di Arrigoni, come attivista e come compagna. Con lui ha condiviso la lotta per i diritti palestinesi, lo ha aiutato a comunicarla fuori. Francesca, del Csoa La Strada, non lo ha mai conosciuto, eppure -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi