closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Moriremo di fedina culturale pulita

Censure. Il caso Alexi McCammond, neo direttrice di Vogue Teen licenziata per alcuni tweet scritti appena diciassettenne

Alexi McCammond

Alexi McCammond

Il Guardian l’ha detta fuori dei denti, e con ragione. Commentando il licenziamento di Alexi McCammond, la 27 enne neodesignata direttrice di Teen Vogue America, ha scritto «Era molto più facile ignorare l’imbecillità collettiva degli americani di sinistra quando assaggiavi più spesso le loro uova alla Benedict che le loro opinioni». È successo questo. Alexi, giornalista politica nonché afroamericana, avrebbe dovuto insediarsi con la benedizione di Anna Wintour, la potentissima direttrice di Vogue, alla guida della testata per teen-ager della Condé Nast il prossimo 24 marzo. Senonché, alcuni redattori del gruppo editoriale, memori di tweet scritti da Alexi nel 2011,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi