closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Moon calante, disfatta elettorale a Seul e Busan

Corea del Sud. Un anno fa il mondo elogiava il "modello coreano" anti Covid. Oggi, dopo una serie di scandali, il governo è in crisi di gradimento e viene umiliato al voto di Seul e Busan. Sul piano esterno è sempre più complicato mantenere l'autonomia strategica tra Usa e Cina

I festeggiamenti di Oh Se-hoon, candidato dell’opposizione al ruolo di sindaco della capitale Seul

I festeggiamenti di Oh Se-hoon, candidato dell’opposizione al ruolo di sindaco della capitale Seul

Aprile 2020: il Partito Democratico di Moon Jae-in conquista una maggioranza storica alle elezioni legislative e guarda con fiducia alle presidenziali del 2022. La Corea del sud è indicata in tutto il mondo come un modello da seguire per la sua efficace gestione della pandemia da Covid-19. Seul aumenta il proprio soft power e si sente in grado di non dover scegliere Stati Uniti e Cina. Nonostante i summit degli anni precedenti non abbiano prodotto risultati concreti, c'è la fiducia che il dialogo con Pyongyang possa riprendere. Aprile 2021: il Partito Democratico incassa una sonora doppia sconfitta alle elezioni municipali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi