closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Marcia indietro di May, via la tassa sulla demenza

Gran Bretagna. A tre settimane dal voto il Labour recupera sui tories, -9 punti il distacco. La premier costretta a retrocedere sul punto più crudele della sua riforma sociale

Theresa May in campagna elettorale

Theresa May in campagna elettorale

A tre settimane alla data cruciale, il prossimo 8 giugno, e a pochi giorni dalla pubblicazione, la settimana scorsa, dei rispettivi programmi elettorali, il New Old Labour di Jeremy Corbyn continua a rosicchiare punti ai conservatori. I sondaggi confermano che il distacco fra i due partiti si è ridotto di circa nove punti, in una sola settimana, con il Telegraph che pone il Labour al 33.1% e i conservatori al 45,8%. Sempre troppi, ma dimezzati rispetto agli oltre venti di circa un mese fa. Ad accorciare le distanze è stata la pubblicazione dei rispettivi programmi elettorali, in cui Corbyn ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.