closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’indispensabile scarto dalla norma

L'intervista. Parla il filosofo Bernard Stiegler che ha presentato «La società automatica» a Villa Medici. Per lo studioso, contro il fascismo elettronico incarnato da Trump e simili, è necessario de-automatizzare la società. «Se tutta la vita diventa oggetto di calcolo, se tutto è misurato, prima o poi non ci sarà nulla che produce innovazione. Il governo degli algoritmi conduce all’entropia».

Un’opera di Marija Lovric

Un’opera di Marija Lovric

Bernard Stiegler è uno dei più importanti filosofi della tecnologia. Lunedì 7 ottobre ha tenuto una conferenza a Roma invitato dall’accademia di Francia, a villa Medici, dove ha presentato la traduzione del suo libro La società automatica (pp. 350, euro 24), primo capitolo di una serie che ha come obiettivo l’analisi del capitalismo contemporaneo e la rifondazione del sapere in una realtà ad alto tasso tecnologico. Il saggio inaugura la collana della casa editrice Meltemi curata dal gruppo di ricerca militante Ippolita (relatore a Villa Medici era Marco Liberatore, che di Ippolita fa parte). Stiegler ha scritto più di trenta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.