closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’Impiccione/20. Avanza l’ipotesi del «doppio canale»

Impeachment. Le nuove deposizioni del diplomatico Usa in Ucraina Robert Taylor confermano i dubbi sulla presenza di trattative segrete. Nuove ombre su Rudy Giuliani

Robert Taylor, diplomatico Usa in Ucraina

Robert Taylor, diplomatico Usa in Ucraina

5º Giorno dal voto della Camera sulla richiesta di Impeachment Nuovo giorno e nuova deposizione resa pubblica Ieri è stata divulgata quella di Bill Taylor, il maggior diplomatico Usa in Ucraina. Taylor ha dichiarato di aver ripetutamente messo in guardia gli altri funzionari dal pericolo di legare l'assistenza economica militare in Ucraina alle indagini sui rivali politici del presidente Usa. In pratica l'ormai famigerato quid pro quo, lo scambio di favori sempre negato da Trump. CHI È ROBERT TAYLOR? Il 72enne Robert Taylor non è uno che gioca con la propria reputazione, ha studiato all'accademia militare di West Point e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.