closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La strategia «contemporanea» di Frank Zappa

Music. «The Yellow Shark» - l'ultima opera scritta dal compositore rock e avant rock nel 1983, conquista la platea nella serata inaugurale della 62esima Biennale Musica

Frank Zappa

Frank Zappa

Siccome è cosa nuova che Frank Zappa venga scelto come l’autore che inaugura il Festival Internazionale di Musica Contemporanea e siccome lo Zappa in programma è «fuori formato» rispetto a quello più conosciuto, c’è tutto il mondo, bello o brutto, comunque che conta, a sentire The Yellow Shark al Teatro Goldoni. La critica al gran completo, il pubblico dei non iniziati molto numeroso. Così la Biennale Musica quest’anno alla sessantaduesima edizione può respirare e compensa in anticipo le carenze di un cartellone piuttosto povero. Il Leone d’oro alla carriera resta assegnato a Keith Jarrett ma lui ha dato forfait per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.