closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Commenti

La lunga attesa di Human, iraniano di nascita ma di «fede granata»

Il caso. Sono quaranta gli anni che Human ha impiegato per diventare italiano nonostante abbia sempre vissuto in Italia, qui abbia studiato, lavorato e pagato le tasse. Colpa della burocrazia, che esige un certo numero di contratti di lavoro consecutivi e di buste paga. A complicare le cose potrebbe essere il fatto che il padre ha aperto un luogo di culto musulmano sciita a Torino, attirando le curiosità di alcuni

Human è un bel ragazzo, alto e moro, la carnagione olivastra e il pizzetto. Nato a Teheran da genitori iraniani, è arrivato a Torino quando aveva pochi mesi. Ha sempre vissuto qui tra noi, in Piemonte. L'italiano è la sua lingua madre, il persiano lo comincia a studiare nel 1991 quando con la famiglia si trasferisce a Teheran e frequenta l'anno di liceo internazionale, obbligatorio per i ragazzini cresciuti all'estero affinché imparino anche i rudimenti della religione musulmana e l'arabo, la lingua del Corano. In Iran, Human conosce i nonni, molto diversi tra loro: quello materno Mehdi era stato un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.