closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La destra tenta il tutto per tutto contro l’«era Tsipras»

Elezioni in Grecia. Domenica 7 luglio il paese al voto dopo cinque anni di «austerity» terribile. Il conservatore Mitsotakis è in testa ma Syriza spera ancora

Campagna elettorale ad Atene

Campagna elettorale ad Atene

Domenica 7 luglio la Grecia vota e tutti i partiti sottolineano quanto l’esito di questa consultazione sia tra i più delicati degli ultimi decenni. I sondaggi danno per favorito il centrodestra di Nuova Democrazia, con una differenza di circa nove punti percentuali e un distacco molto vicino a quello delle elezioni europee del maggio scorso. Ma Syriza spera ancora e Alexis Tsipras chiede ai greci di dimostrare di essere in grado di ribaltare i pronostici. LA SINISTRA RADICALE ellenica ha ammesso di aver fatto molti errori, a cominciare dalla sottovalutazione dell’importanza del rapporto quotidiano con gli elettori e i problemi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.