closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La Colombia entra nella Nato come «partner globale»

America latina. Il presidente colombiano Santos: «Siamo l’unico paese dell’America latina ad avere questo privilegio». Ma il Paese, che condivide 2.200 km di frontiera con il Venezuela, ospita già sei basi Usa

 il presidente colombiano Santos e il segretario della Nato Stoltenberg

il presidente colombiano Santos e il segretario della Nato Stoltenberg

È con grande soddisfazione che, a pochi giorni dalla fine del suo mandato, il presidente colombiano Juan Manuel Santos - disonorando ancor di più il Nobel per la Pace di cui è stato insignito - ha ufficializzato a Bruxelles, giovedì scorso, l’ingresso della Colombia nella Nato come «partner globale». «Saremo l’unico Paese dell’America Latina con questo privilegio», aveva dichiarato alla vigilia del primo turno delle presidenziali, senza peraltro riuscire a scongiurare la pesante sconfitta del candidato da lui sostenuto, German Vargas Lleras, giunto solo quarto con un misero 7%. TALE «PRIVILEGIO», condiviso con altri otto Paesi (Afghanistan, Australia, Iraq, Giappone,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.