closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

La Cisgiordania pianta alberi di ulivo per Vittorio

Palestina. A 4 anni dalla morte, i palestinesi ricordano ancora l'attivista italiano, simbolo di passione e resistenza: «Vittorio è un simbolo della lotta comune, oltre i confini palestinesi, della lotta internazionalista»

Un poster per ricordare Vittorio Arrigoni

Un poster per ricordare Vittorio Arrigoni

«Vittorio è un simbolo della lotta comune, oltre i confini palestinesi, della lotta internazionalista. Per questo noi palestinesi lo consideriamo un martire della causa: chiunque cada per il suo impegno contro l’occupazione è commemorato come tale». Ghassan era presente, il 15 aprile 2011, in Piazza della Natività a Betlemme: spontaneamente i palestinesi della città si ritrovarono quella sera per una silenziosa commemorazione, candele accese e qualche lettura. «Lo hanno ucciso per indebolire l’immagine del popolo palestinese all’esterno – continua Ghassan – Tutti i partiti politici all’epoca condannarono l’atto e tantissimi palestinesi ne furono scossi: era chiaro il tentativo dietro quell’uccisione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.