closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Kassem Aina: «Profughi dalla Siria, e i campi scoppiano»

Kassem Aina è il coordinatore delle Ong palestinesi in Siria, con lui Stefano Chiarini iniziò a elaborare, 15 anni fa, il progetto che condusse alla creazione del Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila. Di Kassem a Stefano colpì la sua schiettezza e la sua assoluta distanza da ogni gioco politico. Pochi anni prima, Kassem aveva infatti rinunciato agli onori di una carica di primo piano a Ramallah per restare con la sua gente all’interno dei campi palestinesi in Libano. Un fatto raro se non unico. Kassem, cosa vuol dire ricordare Sabra e Chatila con gli echi della crisi siriana...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.