closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Israele a destra senza sfumature

I bus dell'apartheid e non solo. Quando il primo ministro ha detto che questo governo lavorerà per la pace, le sonore risate dell’opposizione hanno rappresentato il lato comico della tragedia

Per gli smemorati: Israele è l’unica democrazia del Medio Oriente... O forse le cose sono un po’ diverse? Meno di una settimana fa, il premier Benjamin Netanyahu ha presentato al Parlamento il nuovo governo; un numero da circo, fino all’ultimo momento non si sapeva chi sarebbe stato nominato ministro, chi viceministro – carica onorifica, quasi priva d’importanza. L’agitazione più grande era all’interno del partito del primo ministro, che mantiene diversi ministeri fra i quali Esteri e Comunicazioni. Teoricamente la situazione si spiega con l’intenzione di invitare i Laburisti a far parte della coalizione, ma questo è molto poco probabile nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.