closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Improvvisazione? In realtà il metodo c’è…

Vincenzo Vasi. Virtuoso del theremin e polistrumentista, ha da poco realizzato un cd

Vincenzo Vasi

Vincenzo Vasi

Maledetto colui che è solo, l’ultimo progetto di Ermanno Giovanardi, è solo l’ultimo di una incredibile serie di collaborazioni a cui si è prestato Vincenzo Vasi. «Polistrumentista, compositore versatile e dallo stile surreale» come si definisce con un pizzico d’ironia nel suo sito. Ma è vero che il quarantanovenne musicista di Rimini suona basso, theremin, marimba, vibrafono, tastiere e si impegna – con profitto – con il canto. È recente anche la realizzazione di un album in proprio, Braccio elettrico, con brani originali e due cover. Sei una sorta di nume tutelare del theremin, ma sei anche polistrumentista e soprattutto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi