closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il caso Skripal si sgonfia. Sanzioni e fuga di oligarchi

Le ricadute nei rapporti tra Russia e Gran Bretagna a seguito del caso di Andrey Skripal, l’ex agente russo avvelenato assieme a sua figlia a Salisbury lo scorso 4 marzo, non sono più solo politiche ma anche direttamente economiche. Il 20 maggio è stato reso noto un rapporto della Camera dei Comuni dell’Union Jack, significativamente titolato «L’oro di Mosca: la corruzione russa nel Regno Unito». Secondo il rapporto un gruppo di imprenditori russi presenti nel Regno Unito opererebbero per riciclare il danaro sporco del Cremlino. Per gli autori del rapporto «la Gran Bretagna nel corso degli anni non ha preso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.