closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il cambiamento negli Stati uniti visto dalla procura di Philadelphia

Intervista. Parlano gli autori della serie «Philly DA» Ted Passon, Nicole Salazar, Yoni Brook

«L’elezione del procuratore distrettuale per noi è più importante di quella del presidente degli Stati uniti» dice un uomo durante un comizio nella sua comunità african american a Philadelphia. È in corso la campagna per l’elezione del nuovo District Attorney e le comunità più perseguitate dalla polizia e dal sistema penale - nella città con il maggior numero di detenuti degli Usa, a sua volta il paese «più incarcerato» al mondo - si sono mobilitate per Larry Krasner, un «outsider» la cui elezione sembra a tutti fantascienza: per trent’anni avvocato difensore e attivista per i diritti civili, vuole ora riformare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.