closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Giovane e palestinese a Gerusalemme

Palestinesi. Alaa e Nabil raccontano le loro ansie e speranze. Tra la soddisfazione per le proteste che il mese scorso hanno costretto Netanyahu a revocare i provvedimenti di sicurezza sulla Spianata delle moschee e la frustrazione per una vita segnata da disoccupazione e povertà

A Bab Hotta si respira l'umore della città vecchia di Gerusalemme. È l'anima più vera della zona araba, almeno di quella racchiusa dalle mura antiche. Non è la più povera. Quartieri come Issawiyeh, Silwan, Abu Tur la superano in questa triste classifica ma qui si vive di lavoretti, occupazioni saltuarie spesso di espedienti. Fare il manovale o il cameriere in una trattoria nella zona ebraica è il massimo al quale possono aspirare i giovani di Bab Hotta da quando la Gerusalemme palestinese, con la costruzione del Muro israeliano, è stata isolata dal resto della Cisgiordania. «Mio fratello fino a qualche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.