closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Emergenza sfollati a Gaza, Sos di Gazzella

Per la popolazione di Gaza già alle prese con il Covid, questi 11 giorni di raid aerei hanno reso drammatica una situazione già difficile: c’è carenza di kit igienici, generi alimentari, materassi e vestiti per 44.000 persone che hanno avuto la casa distrutta nei bombardamenti; negli ospedali mancano medicinali e attrezzature; oltre alle case sono stati colpiti centri sanitari di prima assistenza, scuole e uffici governativi, compreso il Ministero della Salute. Raccogliendo le richieste di aiuto da parte dei suoi partner sul territorio, Gazzella Onlus si fa garante di una campagna nazionale per raccogliere fondi da destinare all'assistenza dei bambini,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi