closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dopo il raid l’incontro tra il ministro libico e l’ambasciatore Ue

Mediterraneo. Al termine dello sgombero e dell’arresto di quasi 600 rifugiati José Sabadell ricevuto dal titolare dell’Interno Khaled Mazen. Msf nel centro di detenzione di Ain Zara: «Persone con ferite da taglio e segni di percosse»

Il meeting tra il ministro dell’Interno libico Mazen e l’ambasciatore Ue Sabadell

Il meeting tra il ministro dell’Interno libico Mazen e l’ambasciatore Ue Sabadell

Poche ore dopo l’assalto condotto da poliziotti e miliziani contro i rifugiati che da 100 giorni protestavano a Tripoli, l’ambasciatore Ue in Libia José Sabadell ha incontrato il ministro dell’interno del paese nordafricano Khaled Mazen. L’unico legame tra i due eventi sarebbe quello temporale se l’8 dicembre scorso Sabadell non avesse diffuso un messaggio che ha creato agitazione tra i manifestanti. «Siamo molto preoccupati per l’attuale situazione fuori dall’Unhcr Libia, che mette in pericolo le vite di molti e impedisce a Unhcr Libia di svolgere il suo lavoro offrendo assistenza umanitaria ai più vulnerabili. Chiediamo alle autorità libiche di garantire...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.